sabato 24 febbraio 2024
Flash news:   “Atripalda che verrà, dialogo con la Città”, l’opposizione domani avvia un confronto L’appello di Luigi De Magistris e Omar Suleiman da “Fortapàsc”: “Stop al genocidio in Palestina” Imbrattata ancora una volta la fontana di piazza a Umberto Chiuso fino al 6 marzo l’ufficio postale centrale di Atripalda Assemblea del Distretto Diffuso del Commercio “ComUnity Dramma sul lavoro alla Stellantis di Pratola Serra: morto operaio di 52 anni di Acerra Scandone, parte la Play-In Gold Debutto stagionale domenica per i ciclisti del team Eco Evolution Bike Avellino: dopo la vittoria nel derby trasferta contro il Monterosi Luigi De Magistris e Omar Suleiman a “Fortapàsc” per parlare di pace

Cinque medaglie per il team di Morgillo ai Campionati Regionali di Karate a Portici

Pubblicato in data: 23/2/2010 alle ore:14:34 • Categoria: karate, Sport

giuseppe_morgillo_con_alcuni_dei_suoi_allieviAncora un risultato di prestigio per la scuola di karate del Maestro Giuseppe Morgillo (nella foto). Ben 5 medaglie conquistate ai Campionati Regionali che si sono svolti a Portici (Na). Un Oro per QuirinoTammaro, due Argenti per Carmine Lima e Raffaele Manzi, e due Bronzi per Ciro Picone e Federica Ricci.

Un’altra grande prestazione che tiene alto il valore degli atleti irpini in Campania.
«Tutta la scuola è molto felice per i prestigiosi risultati raggiunti merito anche di Piersabino Nazzaro della Palestra Body e Life, – tiene a precisare il maestro – colgo l’occasione per ringraziare Piersabino che da sempre sta cercando di far crescere il karate ad Atripalda, credendo molto nella valenza educativa che questa disciplina ha  sui giovani».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *