marted� 16 aprile 2024
Flash news:   Tragedia in via Appia, ventottenne di Mugnano muore stroncato da un infarto dopo una cena Restituzione deleghe Mazzariello, l’ex sindaco attacca: «l’amministrazione non ha visione e progettualità» Francesco Mazzariello restituisce le deleghe ai Lavori Pubblici e al Pnrr nelle mani del sindaco Paolo Spagnuolo La Scandone sconfitta a Piazza Armerina Avellino-Benevento, stasera lo stadio “Partenio-Lombardi” è sold out L’atripaldese Tonia Romano si ritira dall’Isola dei Famosi Un pozzo del tardo medioevo e una tegola con sigillo in lingua osca emergono dai saggi archeologici lungo rampa San Pasquale Aperto il cantiere di riqualificazione della fontana artistica di piazzetta Garibaldi Al via la prevendita del big match Avellino-Benevento Fiamme ad Atripalda in un’azienda che si occupa di riciclaggio di rifiuti

Basket, la Pc Alive Atripalda batte anche Maddaloni

Pubblicato in data: 2/3/2010 alle ore:09:55 • Categoria: Basket, Sport

basketballLa Pc Alive Atripalda riesce ad imporsi contro la squadra più giovane e più fresca, dal punto di vista atletico dell’intero campionato: la Pall. Maddaloni. Infatti la società casertana, la cui prima squadra milita in b2, ha deciso di iscrivere i propri under 19 anche al campionato di promozione per consentire una maggiore crescita ai propri talenti grazie alla possibilità di confrontarsi con gente più esperta.Gli uomini di coach Abbandonato sapevano non sarebbe stata facile quest’oggi, soprattutto per l’atipicità della squadra avversaria che gioca praticamente senza un centro di ruolo e per i ritmi molto alti che i “giovani terribili” di coach Posillipo sono soliti tenere.
Cronaca della gara:

Si inizia a 100 all’ora con Atripalda che non sembra per nulla accusare le fatiche del sabato e che riesce a trovare punti importanti in contropiede e in transizione e che chiude il quarto di apertura sopra di 6. Secondo quarto dove Maddaloni trova con più continuità soluzione dall’arco e dove riesce a contenere meglio il gioco in velocità dei viaggianti. Terzo quarto un pò critico per la Pc Alive che riesce grazie a Cantelmo a trovare punti dalla lunetta in un momento di totale siccità offensiva. Ultimo quarto dove Maddaloni riesce a mettere la testa avanti salvo poi tornare sotto a 3 minuti dalla fine quando le percentuali irreali dall’arco fatte registrare per l’intera partita scendono e Atripalda con molto raziocinio riesce a sfruttare i mismatch creatisi in attacco e a lucrare tiri liberi o facili o tiri aperti sull’arco.
Coach Abbandonato a fine partita dichiara: “Sono felice per come i ragazzi hanno approcciato la partita e per tutta l’energia che hanno saputo metterci nonostante fossero reduci dalla battaglia di sabato contro il Marcianise. I ragazzi di casa sono stati bravi a metterci in difficoltà punendo ogni rotazione sbagliata nostra co n una tripla. In settimana lavoreremo molto sulla difesa in vista della trasferta insidiosa di sabato prossimo contro il Basketball Club Vertigo“. Da segnalare le ottime prove offensive del duo Cantelmo, Iannaccone da un lato e di Pietropaolo e Bove dall’altro.

Tabellini:
Pall. Maddaloni: Morgillo 10; Pietropaolo 19; Bove 17; Crisci 2; Iaderosa 4; Posillipo 0; Di Lorenzo 7; Coppola 6; Cerreto 0; Carangelo 15;
Pall. Atripalda: Cantelmo 29; Monica 2; Formato S. 12; Pacilio n.e.; Iannaccone 25; Di Gennaro 0; Abbandonato 8; Formato M. 6;

Parziali: 19 – 25; 24 – 20; 19 – 20; 18 – 19;

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *