alpadesa
  
Flash news:   Il Ventuno marzo nei versi di Gabriele De Masi L’ex sede Asl di via Tiratore nel mirino dei vandali: tiro al bersaglio contro le finestre del piano terra. FOTO Giovedì ad Avellino la marcia di Libera contro le mafie Lotta alla povertà: cosa cambia. Il Consorzio A5 ne discute con l’Alleanza contro la povertà Lacrime, striscione e applausi per Vittorio Salvati. FOTO Vucinic: “ci attende un calendario fitto di impegni” Il presidente Biancardi ad Atripalda:«Sanità lontana dalla gente. C’è bisogno di confronto e dialogo con tutte le parti sul territorio». FOTO Serie B, non basta il cuore all’Atripalda Volleyball: Ottaviano passa 3 a 1 Seconda vittoria consecutiva per la Sidigas: battuta Reggio Emilia. Foto Oggi il giorno del dolore e dell’addio a Vittorio Salvati

Doppia sconfitta in avvio d’anno per la Nuova Pallacanestro Atripalda contro Cava e San Vitaliano

Pubblicato in data: 14/1/2015 alle ore:09:25 • Categoria: Sport, BasketStampa Articolo

canestro-basketÈ un inizio 2015 in chiaroscuro per la Nuova Pallacanestro Atripalda che nel giro di tre giorni patisce una doppia sconfitta nel campionato di Prima Divisione e in quello Amatoriale UISP. Se in entrambe le occasioni sono venuti a mancare i 2 punti di certo non si può dire altrettanto per la prestazione. I ragazzi di coach Abbandonato, infatti, sono apparsi in netto miglioramento, soprattutto difensivo, rispetto alle prime uscite stagionali.

Sul parquet della Palestra Comunale del Partenio, i gialloblu hanno affrontato la temibile capolista Cava de Tirreni uscendo sconfitti col punteggio netto di 32-60 che tuttavia non deve ingannare in quanto solo negli ultimi minuti a partita chiusa gli ospiti sono riusciti a prendere il largo e a sfondare il muro dei 50 punti.
Da sottolineare è sicuramente l’attitudine difensiva messa in campo dai sabatini che hanno limitato in modo impeccabile il miglior attacco del torneo. Dall’altro lato del campo, troppa era la differenza fisica fra i due team e il solo SpIdalieri (17 punti), al suo esordio “on fire” in Prima Divisione, è riuscito a tenere a galla Atripalda.
Tutt’altra gara quella disputata in trasferta contro il San Vitaliano, dove i sabatini hanno ceduto ai padroni per 60-51 in una partita combattuta punto a punto fino alla fine. Atripalda paga a carissimo prezzo l’approccio al match (0-8 dopo 3′)quasi disastroso, in un Pala Beethoven ghiacciato. Il primo tempo è infatti da dimenticare, con il solo Marotta ad andare a segno per i suoi (12 punti personali sui 17 complessivi di squadra). Al ritorno dall’intervallo lungo Atripalda riesce finalmente a togliersi la scimmia dalla spalla e grazie a continui cambi di difesa ordinati da coach Abbandonato manda letteralmente in palla i padroni di casa. Sono due triple di Salerno e 8 punti di un rigenerato Zappella (nullo nel primo tempo) a ridare speranza agli irpini che ritornano in un amen sul -4. Gli ultimi decisivi minuti si giocano a ritmo molto spezzettato con continui falli da una parte e dall’altra; ed è proprio la maggiore precisione dalla lunetta da parte dei padroni di casa a fare la differenza e a consegnare loro la vittoria.
Dopo queste due prestazioni coach Abbandonato è perlopiù soddisfatto: “Abbiamo giocato due buone partite con una collaborazione difensiva a tratti impeccabile, peccato che ancora non riusciamo ad essere continui nell’arco di tutti i quaranta minuti di gioco e sicuramente dobbiamo elevare il nostro livello di gioco  in attacco. Intravedo però grossi margini di miglioramento, non dimentichiamoci che molti dei nostri ragazzi sono under e quindi alla prima esperienza con campionati come la Prima Divisione, mentre altri vengono da anni d’inattività. Inoltre, in queste due partite abbiamo anche patito l’assenza di capitan Melchionda  (influenza ndr) che è un po’ il nostro punto di riferimento”.
Da annotare il rinvio dell match di Prima Divisione contro Sala Consilina inizialmente in programma per sabato 17 gennaio, la prossima partita per i gialloblu si giocherà il 19 gennaio sul campo di Acerra per la quarta giornata del campionato amatoriale.
TABELLINI:

ATRIPALDA-CAVA DE TIRRENI 32-60
ATRIPALDA: Salerno 3, SpIdalieri 17, Nazzaro 2, Accomando, Valore, Zappella 2, Rullo 4, De Falco, Arena, Ricci 2, Amodio 2. All.Abbandonato
CAVA DE TIRRENI: Di Donato 11, De Masi 2, Avagliano 2, Russo 8, Guarino A. 8, De Nicola 2, Della Monica 5, Guarino C. 6, Socci 9, Vitolo 3, Zarrella 4. All. Bisogno
SAN VITALIANO-ATRIPALDA 60-51
SAN VITALIANO: Cerciello 13, Nappi E. 7, Calabria 3, Del Giudice 2, D’Avino 18, Amich  2, Sodano, Nappi A.6, Fusco, Raia 11, Casciello, Rega 2. All. Innocenti
ATRIPALDA: Salerno 8, Spidalieri 6, Marotta 17, Accomando 4, Valore 2, Ricci, Zappella 12, Arena 2, Di Pietro, Amodio. All.Abbandonato

 

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *