alpadesa
  
Flash news:   Cinque offerte per la gestione del Farmer Market di Atripalda: l’assessore Musto: “c’è forte interesse” Padre Gerardo Di Paolo è il nuovo Direttore della Biblioteca Statale di Montevergine Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 69 in Irpinia Coronavirus, Idea Atripalda scrive al sindaco per chiedere un punto drive test per effettuare i tamponi naso-faringei L’Avellino travolge la Casertana: 3-1 il finale Si chiude la controversia giudiziaria tra il Comune di Atripalda e la Ingino Spa dopo che il Tar di Salerno dà ragione all’azienda agroalimentare Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.273. In Campania nuovo record Coronavirus, aumentano i contagi in Irpinia: 91 i nuovi casi. Ad Atripalda 3 i positivi Coronavirus, Conte firma il nuovo Dpcm: da lunedì 26 ottobre bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti domenica e festivi Coronavirus, cresce la paura ad Atripalda per i nuovi casi: parla il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “contagio alunni non c’è motivo di allarme”

Basket, la PC Alive Atripalda si impone su Castello Matese 92-80

Pubblicato in data: 3/4/2010 alle ore:10:00 • Categoria: Basket, Sport

canestroPC Alive Atripalda 92 – Castello Matese 80
Una Pc Alive solida soprattutto a livello mentale ha la meglio di una buona Juve Castello nel recupero della ottava di ritorno. Ospiti giunti in Irpinia a giocarsi una grossa fetta di playoff e che non hanno mai mollato nonostante una prestazione più che buona dell’Atripalda a livello offensivo. Partita molto intensa e fisica che è rimasta comunque sempre nei binari della correttezza e sportività.
Cronaca della gara:
Primo quarto con Castello che parte subito forte e che mette in grossa difficoltà Atripalda che finisce sotto nel punteggio e con Iannaccone e Abbandonato con 3 falli.
Secondo quarto con i padroni di casa che iniziano a pressare Castello che “perde” un pò la testa e finisce per accelerare le conclusioni e perdere numerosi palloni che generano campo aperto e la rimonta Atripaldese: il quarto si conclude 28 – 17.
Terzo quarto con Castello che inizia subito forte e approfitta del rientro soft dagli spogliatoi dei locali chiudendo sotto di sole due lunghezze.
Quarto quarto con Atripalda che si porta avanti nel punteggio e che riesce a ribaltare il – 7 subito all’andata grazie ad una serie di conclusioni pesanti generate da una buona circolazione di palla e grazie ad una difesa più attenta sui temibili tiratori di Castello. Da sottolineare l’ottima prova di Di Gennaro davvero preziosissima e decisiva in particolare in fase difensiva.
Coach Abbandonato visibilmente soddisfatto al termine del match dichiara: “Avevo chiesto ai ragazzi una prova di carattere perchè sapevo che Castello sarebbe venuta qui motivata per archiviare la propria qualificazione ai playoff proprio a spese nostre. Siamo stati bravi a vincere e a farlo con uno scarto maggiore ai 7 punti in vista di un finale di campionato dove le differenze canestri in una classifica così equilibrata faranno la differenza. Volevo sottolineare la prova della nostra guardia Di Gennaro che è risultato decisivo con i suoi 3 sfondamenti presi e con una prova comunque solida in attacco. Sono contento per lui perchè è un bravo ragazzo che si allena duramente in settimana e finalmente il suo lavoro è stato ripagato da una sua splendida prestazione. E’ questo che mi attendevo e che mi attendo da lui anche per il futuro: entrare dalla panchina ed essere subito decisivo. Ora ci godiamo le vacanze pasquali e da mercoledì riprenderemo gli allenamenti in vista della partita casalinga contro l’akery basket avversario che non dobbiamo sottovalutare e che all’andata ci ha battuti di 7 lunghezze“.

Tabellini:

PC Alive: Cantelmo 34; Monica 4; Sicuriello n.e., Formato S. 17; Pacilio 0; Iannaccone 25; Abbandonato 2; Cerullo 6; Formato M. 0; Di Gennaro 4;
Castello Matese: Conte 22; Di Lello 6; Pacifico 0; Del Basso F. 0; Mainolfi 8; Del Basso A. 16; Cusano 15; Pacifico 0; Bisesto 13;

Parziali: 17 – 22; 28 – 17; 20 – 24; 25 – 17

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *