marted� 16 aprile 2024
Flash news:   Tragedia in via Appia, ventottenne di Mugnano muore stroncato da un infarto dopo una cena Restituzione deleghe Mazzariello, l’ex sindaco attacca: «l’amministrazione non ha visione e progettualità» Francesco Mazzariello restituisce le deleghe ai Lavori Pubblici e al Pnrr nelle mani del sindaco Paolo Spagnuolo La Scandone sconfitta a Piazza Armerina Avellino-Benevento, stasera lo stadio “Partenio-Lombardi” è sold out L’atripaldese Tonia Romano si ritira dall’Isola dei Famosi Un pozzo del tardo medioevo e una tegola con sigillo in lingua osca emergono dai saggi archeologici lungo rampa San Pasquale Aperto il cantiere di riqualificazione della fontana artistica di piazzetta Garibaldi Al via la prevendita del big match Avellino-Benevento Fiamme ad Atripalda in un’azienda che si occupa di riciclaggio di rifiuti

Stadio Valleverde, ok dalla Commissione Pubblici Spettacoli alla riapertura della tribuna coperta

Pubblicato in data: 24/3/2016 alle ore:19:29 • Categoria: Attualità, Calcio, Sport

stadio-valleverdeSi è riunita questa mattina la Commissione Pubblici Spettacoli, convocata per la riapertura della tribuna coperta dello stadio Valleverde Aquino. E’ stato emesso parere favorevole, quindi raddoppia la capienza del campo sportivo che passa dagli attuali 100 spettatori a duecento. Grossa soddisfazione da parte del sindaco Paolo Spagnuolo e dell’assessore con delega, tra l’altro allo sport, Valentina Aquino. Gli sforzi dell’amministrazione, con l’esecuzione degli ultimi lavori, hanno consentito il raggiungimento del risultato odierno. Sotto il profilo della sicurezza, con la riapertura della tribuna coperta viene raggiunto un ulteriore obiettivo, quello della separazione delle opposte tifoserie. Si scrive quindi oggi una pagina importante per lo sport atripaldese, dopo il periodo buio che tre anni fa portò il sindaco Spagnuolo alla sofferta decisione di chiudere il Valleverde per lo stato d’incuria e le precarie condizioni igieniche in cui versava. L’Amministrazione coglie, inoltre, l’occasione per chiedere ai gestori dell’impianto (ASD Abellinum 2012), guidati dal solerte Alfredo Cucciniello, di continuare a lavorare in sinergia per migliorare, anche a piccoli passi, la struttura. L’augurio è che la sinergia in atto tra Comune e Società sportiva si rafforzi, che l’Abellinum possa fare il salto di categorie (vista la buona posizione di classifica) e che le scuole calcio atripaldesi possano ritornare ad allenarsi nella propria città.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *