alpadesa
  
Flash news:   25 Aprile, Festa della Liberazione Parco San Gregorio nel degrado e tomba romana tra i rifiuti, la denuncia sui social network. FOTO Lo chef atripaldese Alfredo Iannaccone testimonial in Sicilia Europee 2019, nuova localizzazione dei seggi elettorali in città Tutto pronto ad Atripalda per la gara podistica a livello internazionale “l’Irpinia Corre” di domani 25 aprile: ecco i numeri della competizione sportiva Maffezzoli: “contento per i due punti” Torna alla vittoria la Sidigas Scandone Avellino dopo quattro sconfitte consecutive: battuta Torino per 109-82 AtripaldaNews augura buona Pasqua a tutti i lettori Cani randagi avvelenati, il sindaco emana un avviso per la presenza di esche e bocconi avvelenati. Appello dell’Aipa per il canile municipale Ricatto hard ad un parroco di Atripalda:“Paga o diffondo il video”. Tre a processo

Karate, Raion indomabile: seconda al Trofeo dell’Irpinia

Pubblicato in data: 8/5/2011 alle ore:14:04 • Categoria: Sport, karate, kataStampa Articolo

karate raionDomenica scorsa (8 maggio) ad Atripalda si è svolto il 2° Trofeo dell’Irpinia, gara di karate, organizzato dalla scuola di Arti marziali Raion di Manocalzati.
Il trofeo, specialità kata, forma, una serie di movimenti preordinati e codificati che rappresentano varie tecniche e tattiche del combattimento, ha ricevuto numerose adesioni da tutta la Campania.
112 gli atleti in gara rappresentanti di 9 società sportive che si sono dati battaglia per la conquista di una medaglia.
La gara, impeccabile nell’organizzazione, ha avuto inizio alle ore 9 di domenica ed è terminata alle ore 13 con il consueto rito delle premiazioni.
Al trofeo, ha presenziato anche la signora Immacolata Vacca, rappresentante della UISP che si è congratulata con i maestri della Raion, Gaita Raffaele e Natalino Luciano, per la stupenda manifestazione e per esser riusciti a riunire numerose famiglie grazie alla nobile arte del karate.
karate raion trofeo dell'irpiniaDue aree di gara per 14 arbitri che hanno svolto il loro mestiere in maniera ineccepibile senza mai sbagliare e senza mai creare diatribe all’interno del palazzetto, creando un clima di serena partecipazione.
La Raion, si è presentata all’appuntamento con 16 atleti: Gambale Antonio, Roccasecca Alessio, Roccasecca Luca, Gaita Chiara, Chieffo Jasmin, De Stefano Gerardo, De Feo Pasquale, De Feo Massimo, Sarno Matteo, Cirino Alessandro, Chieffo Giovanni Maria, Santulli Federica, Asmonti Irene, Natalino Mariantonietta, Cammuso Francesco, Cammuso Tecla. Gli stessi atleti prima della gara individuale si sono cimentati nel “kata a squadra”, con 5 squadre composte da 3 atleti ciascuna, conquistando 4 primi posti e 1 secondo posto.
Nella competizione individuale, sono saliti sul podio, Chieffo Jasmin medaglia d’argento, De Stefano Gerardo medaglia di bronzo, De Feo Pasquale medaglia di bronzo, Santulli Federica medaglia d’oro, Asmonti Irene medaglia d’argento, Natalino Mariantonietta medaglia d’oro, Cammuso Francesco medaglia d’argento, Cammuso Tecla medaglia d’oro.
Al termine della gara il responso è stato: Ronin club 1ª Società Classificata, a.s.d. Raion 2ª Società Classificata, Shin kami 3ª società classificata, World Fitness 4ª società classificata.
La coppa, per la Raion, è stata ritirata dal maestro Natalino Luciano che in un commento a caldo non ha saputo nascondere l’emozione, la felicità e la soddisfazione, ringraziando tutti gli atleti per i risultati che hanno ottenuto e che hanno permesso alla società Raion di raggiungere il 2° posto nella classifica generale per le società.
Il maestro Gaita, si unisce al maestro Natalino nei ringraziamenti e soprattutto tiene a precisare il grande successo, che il Trofeo ha avuto, grazie all’intenso lavoro organizzativo e all’amicizia che lega la scuola manocalzatese alle altre scuole di karate campane.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *