marted� 23 aprile 2024
Flash news:   Ponte delle Filande, consegnate le prime travi metalliche: a fine maggio l’apertura Il Consiglio comunale di Atripalda domani conferirà la cittadinanza onoraria al professore Sabino Cassese S’infrangono i sogni della Scandone di accedere ai play off promozione Ultimo match di campionato tra Avellino e Crotone: i lupi difendono il secondo posto Sospiro di sollievo per Tonia Romano: l’ex naufraga torna a casa Cambia la modalità di raccolta dei rifiuti ad Atripalda I vigili del fuoco recuperano un cagnolino dal letto del fiume Sabato Il segretario nazionale Cisl Scuola Calienno al seminario formativo “Star bene a scuola: sfide e contraddizioni”. Foto L’Associazione medici cattolici italiani si riunisce a Palazzo Moscati Arresti ex sindaco Festa, ecco la nota della Procura di Avellino

Karate, l’Asd Raion apre le iscrizioni al corso

Pubblicato in data: 1/10/2013 alle ore:18:22 • Categoria: karate, kata, Sport

raion natalino gaitaLa scuola di arti marziali a.s.d. Raion, ha riaperto le iscrizioni al corso di karate diretto dai maestri Gaita Raffaele e Natalino Luciano. Le lezioni si svolgono nei giorni di Lunedi, Mercoledi e venerdi presso la sede operativa dell’associazione in via provinciale a Manocalzati a 300 metri da progress, nei pressi dello svincolo per l’ofantina. Il karate non è assolutamente violenza incontrollata e non nasconde nulla di misterioso o leggendario; non si rompono né mattoni né tavolette, sebbene le informazioni corrano alla velocità della luce, sono ancora molte le persone che hanno una immagine deformata e non veritiera della disciplina sportiva del karate. Il karate è un’antica disciplina di autodifesa a mani nude che si avvale di un’infinità di tecniche che allenate in modo sistematico e razionale portano al perfezionamento fisico e morale del praticante. La progressione degli allenamenti, la posologia dello sforzo muscolare fanno del karate una attività aperta a tutti senza distinzione di età e sesso. Soprattutto per i bambini e le bambine, dai 4 anni. Il karate favorisce una crescita armoniosa e un sicuro miglioramento della coordinazione, dell’equilibrio e della prontezza di riflessi; alcuni bambini scaricano negli esercizi la loro aggressività, altri, più timidi, diventano più decisi. Il karate non è assolutamente né pericoloso né violento. Anzi! Il karate è una disciplina sportiva con contenuti altamente formativi ed educativi, sia a livello fisico sia a livello mentale. Il karate insegna il rispetto verso il prossimo e non è sopraffazione del più forte verso il più debole. Per praticare karate non si è mai troppo vecchi. Il karate è una attività sportiva adatta indistintamente a tutte le età. Ogni praticante, in rapporto all’età e alle proprie capacità, praticherà il karate che più gli si addice. Il karate, praticato dall’a.s.d. Raion dei maestri Natalino e Gaita è improntato sulle moderne metodologie di allenamento. La scuola è all’avanguardia e a conoscenza dei progressi effettuati dalla medicina sportiva in questi ultimi anni che hanno contribuito a far crescere in qualità il mondo sportivo del karate. Il karate prevede lo studio approfondito del kumite e del kata. Il kumite è il combattimento con un avversario con l’eventuale ausilio di protezioni (caschetto, corpetto, conchiglia, paradenti e guantini). Il kata (forma) sono combinazioni di tecniche codificate, attraverso i quali sono state tramandate nel tempo le esperienze marziali degli antichi maestri. Un combattimento contro un avversario immaginario. una coreografia elegante, esplosiva ma controllata. Insomma il karate è uno sport completo adatto per chiunque e l’a.s.d. Raion vi aspetta numerosi ai corsi presso la propria sede unica in provincia di Avellino nella via provinciale in Manocalzati con corsi per bambini dai 6 anni, per ragazzi a partire dai 14 anni, e per adulti dai 21 anni.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *